LA DOMANDA SU MOZART            (M.Morpurgo)

.....quando la lettura di un libro aiuta a far capire l'OLOCAUSTO anche ai pi¨ piccoli.

 

...Mio padre faceva  il  barbiere e aveva un piccolo negozio vicino all'Accademia, amavo guardarlo mentre faceva il suo lavoro con grande stile. Sapevo anche che era un musicista di violino,a ma la cosa strana era quella di  non  vederlo mai suonare. Una mattina dopo molta insistenza da parte mia, mamma mi fece vedere questo straordinario strumento. Lo accarezzai e predendo l'archetto in mano le chiesi se potevo imparare a suonarlo. Lei lo prese e lo riavvolse nella coperta grigia facendomi promettere di non farne parola con papÓ.